martedì 17 ottobre 2017

Archivio della categoria: Cultura

Non solo Facebook e Twitter: i social dei libri

Quando i social network si dedicano alla lettura. In un periodo in cui la tecnologia avanza lasciando spazio continuamente a nuove invenzioni, anche il mondo dell’editoria si è in parte rivoluzionato. Dal duemila infatti oltre i libri in formato cartaceo le case editrici offrono ai lettori il formato eBook , ovvero libri non cartacei, ma in digitale (tablet, pc, smartphone) ... Continua a leggere »

“Cittadino del mondo-Naz”: nuovi orizzonti culturali

Proiettata in anteprima nazionale a Bari, l’opera prima del regista Essoua, ci invita ad ascoltare la parte più profonda di ciascuno di noi, quella che percepiamo nello sguardo degli altri, la nostra stessa umanità La docu-fiction e la sua struttura – «Cosa significa essere cittadino del mondo? Al mondo non esiste nessun popolo, cultura o religione superiore ad un’altra. Per essere cittadino ... Continua a leggere »

Fenomeno design

La cultura del prodotto dall’artigianato all’industrial design Le rivoluzioni – Dalla seconda metà del XVIII secolo alla seconda metà del XIV il mondo economico e sociale ha subito cambiamenti molto profondi. L’avvento della prima rivoluzione industriale, sorta in Inghilterra nel 1760, ha apportato innovazioni riguardanti principalmente il settore tessile, con la spoletta volante, agricolo con la rivoluzione agricola e logistico ... Continua a leggere »

La Torre: trentatrè anni dopo

Ieri è avvenuta la ricorrenza dell’uccisione di Pio La Torre e di Rosario Di Salvo. Da quel 1982 a oggi sono passati trentatrè anni. Tutti i dettagli di quella maledetta mattinata e del lavoro di La Torre, che diede il via al processo di cambiamento della Sicilia e dell’Italia Quello che Pio La Torre desiderava, dal profondo del suo cuore, ... Continua a leggere »

I processi ai nazisti

A 70 anni dalla liberazione dei campi di concentramento si torna a parlare dell’Olocausto, tramite il processo a Oskar Groening, il cosiddetto “contabile” di Auschwitz. Ma questo non è l’unico processo della storia contro i nazisti, ecco cosa è successo in questi anni. “Le azioni erano mostruose, ma chi le fece era pressocchè normale, né mostruoso né demoniaco.” Potrebbero essere ... Continua a leggere »

E-book: una rivoluzione che non s’ha da fare

Tra i cari, vecchi e antiquati libri cartacei e i tecnologici ebook digitali, pare che la contesa tra le nuove generazioni non abbia motivo di esistere: i millenial hanno scelto, viva la carta Sembrava l’ennesima rivoluzione dell’editoria – niente di meno rispetto all’invenzione della stampa che secoli fa aveva rivoluzionato la concezione del “libro” – ma i primi a rinnegare ... Continua a leggere »

Arte: questo periodo sarà ricordato come quello del nulla?

Simone Martini, Masaccio, Piero della Francesca, Jean Fouquet, Mantegna, Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo, Lorenzo Lotto, Raffaello, Tiziano, Annibale Carracci, Caravaggio, Guido Reni; e ancora Rembrandt, Vermeer, Canaletto, Blake, Turner, Manet, Degas, Cézane, Monet, van Gogh, Seurat, Kandinskij, Picasso, Chagall. Che cosa serve elencare questi artisti, vi starete chiedendo? Un esercizio inutile probabilmente. Invece ricordare questi artisti sarebbe cosa buona ... Continua a leggere »

Keep calm and carry on: una storia di guerra

Cosa si nasconde dietro al motto inglese che negli ultimi anni è stato protagonista onnipresente del web (e non solo)? Il 2015 è il settantesimo anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale, il conflitto armato che travolse eserciti e popoli da un capo all’altro del mondo, segnando drasticamente le coordinate della storia. Quel che non si sa è che ancora ... Continua a leggere »

Pubblicità chiama Italia: Fiat 500L

Che nella pubblicità sia contenuto un chiaro messaggio volto ad attirare clienti è palese, ma occorre considerare anche tutti i possibili effetti indiretti contenuti nello spot, soprattutto se televisivo. Questo perché si portati, per facilità, ad emulare comportamenti osservati che ci trasmettono un senso di benessere. In parte il successo di una pubblicità dipende anche dal piacere che essa lascia ... Continua a leggere »

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2014

Il 20 e il 21 settembre 2014 si celebrerà la 31a edizione delle Giornate Europee del Patrimonio Oggi e domani, in tutta Europa si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio. Nel 1991 il Consiglio d’Europa e la Commissione Europea hanno dato il via a questa manifestazione, che in questi giorni raggiunge la  31a edizione, con l’intento di affermare il ruolo ... Continua a leggere »