mercoledì 13 dicembre 2017

Archivio della categoria: Esteri

L’eterna ferita delle trincee di Shkhlar

Gli schieramenti azeri e armeni riprendono posizione per l’occupazione del Nagorno Karabakh. Il Nagorno Karabakh –  Sul fronte si risvegliano le ostilità. Ma guerra fra Armenia e Azerbaigian non è una novità. È un odio profondo e antico che si respira in quest’aria così sospesa. Un luogo fortunato e ricco di importanti risorse, gasdotti e oleodotti, nonché situato in una ... Continua a leggere »

Diamo alla Birmania ciò di cui ha bisogno

Aung San Suu Kyi ha richiesto la necessità di emendamenti costituzionali in modo da costruire una vera democrazia in Birmania dopo decenni di dittature militari La vita di una donna con un sogno – Aung San Suu Kyi, nata il 9 giugno del 1945, è una delle prime donne birmane a battersi per la difesa dei diritti umani. Nel corso ... Continua a leggere »

Speciale Corea del Nord 3/3

Il terzo e ultimo capitolo per capire cosa sta succedendo nella Corea del Nord. In questa parte si approfondiscono le conseguenze della bomba H. I dubbi degli esperti, la condanna della comunità internazionale, le dichiarazioni rilasciate dalla Kcna: cosa è successo dopo l’esplosione? Dietro il fatto – La mattina del 6 gennaio scorso, su tutte le televisioni della Corea del Nord ... Continua a leggere »

Speciale Corea del Nord 2/3

Il secondo di una serie di tre articoli per capire cosa sta succedendo nella Corea del Nord. In questa seconda parte si approfondiscono le ragioni di natura geopolitica che hanno condotto la Corea del Nord alla sua condizione attuale. Un Paese da sempre educato al terrore – Intensa e travagliata è la storia della Corea del Nord, Paese nato quasi ... Continua a leggere »

Colonia, a rischio la politica dell’accoglienza

Espulsioni e chiusura delle frontiere, ecco cos’è successo in Europa dopo il capodanno di Colonia  Il caso – I fatti di Colonia, che hanno visto 516 denunce per molestie sporte da altrettante donne nei confronti di immigrati, hanno suscitato nell’opinione pubblica una volontà di revisione della tradizionale politica di accoglienza degli immigrati:«Quello che è accaduto nella notte di San Silvestro ... Continua a leggere »

Speciale Corea del Nord 1/3

Il primo di una serie di tre articoli per capire cosa sta succedendo nella Corea del Nord. In questa introduzione si parla del suo leader, Kim Jong-un. Una vita avvolta nel mistero – A partire dalla data di nascita, sono poche le certezze che abbiamo sull’infanzia di Kim Jong-un. Si pensa che possa essere nato l’8 gennaio del 1983, ma ... Continua a leggere »

Sakena Yacoobi, luce dei giovani afghani

Il Premio Wise è stato assegnato a Sakena Yacoobi, fondatrice del Centro di Apprendimento Afghano, punto di riferimento e luce di speranza per tanti giovani “Immagino l’Afghanistan come un Paese libero che abbia una società in cui tutti siano educati. Il mio sogno è quello che ogni donna sia educata in Afghanistan. Non è un sogno piccolo, ho puntato in ... Continua a leggere »

Un pericoloso braccio di ferro

Dopo l’abbattimento del Sukhoi Su-24 al confine con la Siria, continua il muro contro muro tra Ankara e Mosca La Russia accusa il governo di Erdogan di aver abbattuto l’aereo per «difendere i propri traffici petroliferi con l’Isis», traffici in cui sarebbe coinvolto addirittura uno dei figli del presidente turco. Ankara ribatte chiedendo le prove. Obama esorta a mantenere la ... Continua a leggere »

Il pericoloso triangolo Grecia-Russia-Cina

Qual è il piano B dei potenti greci qualora fallissero le manovre europee? Ormai è deciso. La Grecia resta in Europa con misure sempre più di austerity da rispettare, con delle nuove riforme da applicare e una piazza in protesta che di questo non é affatto contenta. Tra i tanti colpi ricevuti dalla Grecia quello del fondo fiduciario di beni ... Continua a leggere »